Il fascismo italiano nel prisma delle arti contemporanee.

Reinterpretazioni, montaggi, decostruzioni

 

Dipartimento di Studi Umanistici, Università Roma Tre, Roma, 5-6 aprile 2018

Sala del Consiglio

Giovedì 5 aprile

9.30

Saluti

Prof. Manfredi Merluzzi, Direttore del Dipartimento di Studi Umanistici

Prof. Giovanni Careri, Direttore CEHTA – École des Hautes Études en Sciences Sociales

 

Introduzione ai lavori

 

10.15

1. ICONE

Discussant: Barbara Cinelli

Elisa Francesconi, Università Roma Tre: Allontanamento e risignificazione: gli emblemi storico-politici di Franco Angeli

Emilia Héry, Université Paris 1: Reconstruire, déconstruire et mettre en boîte. Le corps de Mussolini dans les œuvres de Rossella Biscotti, Giovanni Morbin et Maurizio Cattelan

Laura Moure Cecchini, Colgate University: A Revisionist Aesthetic: Federico Baronello’s EUR_Libya (2012)

Discussione

 

12.15

Alessandra Ferrini, Londra: proiezione estratti di Negotiating Amnesia, 2015

 

Pausa pranzo

 

15.00

2. MONTAGGIO

Discussant: Elisa Francesconi

Valérie Da Costa, Université de Strasbourg: Fabio Mauri: a rischio della Storia

Francesca Gallo, Sapienza Università di Roma: Memoria e rimozione: l’antifascismo di Mauro Folci e Cesare Pietroiusti

Discussione

 

16.30 pausa

 

16.45

Laura Iamurri, Università Roma Tre: «Non rimane alla pittura, probabilmente, che attraversare le stanze della morte»: Giosetta Fioroni, Galleria L’Indiano, Firenze 1970

Luca Acquarelli, Université Lille III - EHESS: Il corpo bruciato: a partire dalla ripetizione di una sequenza nell’opera di Gianikian e Ricci Lucchi

Discussione

18.15

Jacopo Benci, Roma: proiezione Passaggi – Durchgänge, 2011; Nella città prigioniera, 2014

 

Venerdì 6 aprile

9.30

3. MEMORIA

Discussant: Laura Iamurri

Claudio Pirisino, Université Paris III: I corpi medianici di Elvira Frosini e Daniele Timpano. Presenze invisibili e assenze incarnate

Giovanni Guanti, Università Roma Tre: Intolleranza 1960 di Luigi Nono: una lezione di resistenza estetica tra memorie del Fascismo e timore del suo perenne risorgere

 

10.30 pausa

 

10.50

Olivier Maillart, Lycée Jean-François Millet (Cherbourg): Après le rétro. Récits et figures d’un fascisme ludique et irresponsable

Discussione

11.50

Andrea Aversa, Parigi: proiezione Un été italien

 

Pausa pranzo

 

14.30

4. SPAZIO

Discussant: Jacopo Benci

Carmen Belmonte, Biblioteca Hertziana Roma: Dall’iconoclastia all’iconoclash. L’arte contemporanea per una tutela critica dei monumenti fascisti

Caroline Pane, Université Aix-Marseille: Memoria di pietra: la Casa d’Italia di Marsiglia dal fascismo al dopoguerra

Francesca Mugnai, Università di Firenze: Rappresentazione e memoria del fascismo nel monumento alla Resistenza di Cima Grappa

Discussione

 

16.45 pausa

 

17.00

5. TRAIETTORIE

Discussant : Luca Acquarelli

Stefano Chiodi, Università Roma Tre: Genius Loci. Genealogia di un’idea

Anne-Violaine Houcke, Université Paris X: Delenda est imago? Fellini et la (dé-)construction des clichés

Discussione

Conclusioni e saluti

 

Privacy Policy

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookies policy.